UNA GRANDE ASSEMBLEA DEI SOCI, DI LAVORO E AMICIZIA

Una location esclusiva affacciata sulle rive del lago Maggiore a Stresa apre le sue porte agli 86 Soci Hospes riuniti in Assemblea sabato 21 novembre nella ricorrenza del 61°anniversario della fondazione.

Oltre alle autorità nelle persone del Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola Prof. Stefano Costa e del Sindaco della Città di Stresa Signor Giuseppe Bottini, sono presenti al Grand Hotel des Iles Borromées una significativa rappresentanza degli Hospes Junior, la Dirigente dell’Istituto “Erminio Maggia” Manuela Miglio insieme ad alcuni docenti.

Mandano i loro saluti il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiapparino ed il Vice Prefetto Vicario Michele Basilicata.

Un evento ottimamente riuscito per il clima di cortesia aleggiante nell’aria e per l’attività d’accoglienza fornita dagli studenti delle classi 3^ e 4^ del Tecnico per il Turismo e della 2^B Accoglienza Turistica de “La Scuola di Stresa”, che venerdì 20 novembre hanno frequentato per l’occasione il minicorso preparatorio: “Cultura e pratiche dell’accoglienza”.

Alle ore 9.30 gli ospiti, in tutto quasi 110, siedono nella sala “Camelia” a partire dal fondo sino ad arrivare ai primi posti, dove il Presidente Alberto Gozzi pronunciando il  discorso di benvenuto ricorda i “Padri Fondatori” dell’Hospes e dell’Istituto “Erminio Maggia”:  il Cavaliere del lavoro Guido Maggia e il Prof. Albano Mainardi. Ricorda inoltre i Soci ed Amici deceduti nell’anno sociale scorso: Francesco Balconi, Giuseppe Habeler e Carlo Tozzini. Un particolare ricordo viene riservato al Preside Antonio Anello del quale rammenta la presenza a Stresa ed il suo elevato apporto, oltre che nella direzione scolastica, nell’accrescere la dotazione di prestigio dell’Istituto. Un minuto di silenzio sancisce l’affettuoso rispetto nei confronti di questi Signori che hanno fatto grande “La Scuola di Stresa”.

Segue l’esposizione del Codice d’Onore da parte degli Studenti. Dieci articoli voluti dal Professor Albano Mainardi per rispettare la dignità morale, il reciproco aiuto, il mantenere l’interesse per la cultura, il rispetto delle norme aziendali, il senso di collaborazione e la volontà del miglioramento continuo.

Ha così inizio l’Assemblea (si legga l’apposito verbale) che si conclude con l’interrogativo “sogno o realtà” relativo al nuovo edificio scolastico che dovrebbe essere al più presto edificato.

Alle ore 11.00 vengono presentate “Le Alte Mete”,  progetti a beneficio degli Studenti della “Scuola di Stresa”. Si passa così alla premiazione degli allievi più meritevoli dell’anno scolastico 2014-2015: per il Corso Enograstronomia e Ospitalità Alberghiera – settore sevizi di sala e vendita Valentina Grandi; per il Corso Enograstronomia e Ospitalità Alberghiera – settore accoglienza turistica Martina Cangialosi; per il Corso Enograstronomia e Ospitalità Alberghiera – settore enogastronomia Gianluigi Salinelli, ritira per lui il premio la mamma, per il Corso Tecnico per il Turismo Jessica Peraldini.

Interviene il Dirigente Scolastico Prof.ssa Manuela Miglio per parlare della collaborazione con i Jeunes Restaurateurs d’Europe i quali lo scorso anno scolastico dopo aver esaminato un gruppo di studenti selezionati dai docenti tecnici hanno premiato Gianluigi Salinelli ora operante presso il Ristorante Sarri ad Imperia. Un’importante opportunità per gli studenti de “La Scuola di Stresa” che si auspica possa continuare nei prossimi anni.

Prendono la parola il Prof. Paolo Moizo per  raccontare la donazione e l’utilizzo della Borsa di Studio degli ex Allievi del Gruppo B3 1963-1966; il Prof. Roberto Abbondio per illustrare il progetto “Corsi professionalizzanti” e il Prof. Riccardo Fava per illustrare il progetto “Biteg - International Wine & Gastronomy Tourism Exchange 2015” collaborando con la Regione Piemonte.

In questa occasione intervengono per portare la loro testimonianza diretta gli Hospes Junior e studenti dell’Istituto: Damiano Busi, Bianchi Camilla, Bianchi Nicole e Alessia Pingitore.

Sono le ore 12 e il Prof. Riccardo Fava Camillo dedica due parole alla rivista “eBook Hospes”. Viene presentata la nuova redazione formata da: nove studenti /classi dalla 2^ alla 5^), dai Professori: Francesca Morleo, Lara Spinozzi e Giovanni Valentini; la parte grafica sarà sempre curata da Gabriella Cardillo, il tutto sotto la guida sapiente del Direttore responsabile Renato Andreoletti.

Alle ore 12.30 la sala “Camelia” si svuota e gli ospiti fra strette di mano, abbracci, brindisi e chiacchiere alzano in aria i calici. Il cocktail ha inizio per concludere un insolito assolato sabato mattina di novembre in “Amicizia” così come voluto dai Soci Hospes.

SCARICA IL VERBALE DELL'ASSEMBLEA...

GUARDA LA FOTOGALLERY DELL'EVENTO...

  • Albo pretorio d'Istituto
  • Albo RSU - Comunicazioni sindacali
  • Consulta i bandi nell'Albo Pretorio
  • Open days Istituto Alberghiero Maggia
  • Scuole VCO
  • Iscrizioni Istituto Alberghiero Maggia Stresa
  • Sito web del Comitato Gentori
  • Progetto Interreg - Vai al sito
  • Albo pretorio d'Istituto
  • Albo RSU - Comunicazioni sindacali

Area Genitori

Consultazione voti allievi, assenze, comunicazioni scuola-famiglia...

Accedi

Area Docenti

Link a Valutaweb, al Caffè del Maggia, download moduli, circolari...

Accedi