ANCHE IL “MAGGIA” è TRA I JEUNES RESTAURATEURS D’EUROPE

Il 16 marzo 2015, durante il 22° Congresso Nazionale tenutosi all’Argentario, alla Scuola di Stresa è stata ufficialmente consegnata la targa di “JEUNE RESTAURATEURS D’EUROPE” e così un altro riconoscimento è stato assegnato alla nostra scuola.

Il motto dei JRE  “Talento e passione” ben si coniuga con la mission della nostra scuola: il past president Andrea Sarri e l’attuale presidente Marco Stabile, durante un incontro con gli studenti del “Maggia”, tenutosi a Stresa, hanno riconosciuto alla scuola la capacità di educare i giovani non solo al rispetto della divisa e di regole puramente scolastiche, ma anche al comportamento garbato e misurato, alla cortesia , alla gentilezza, all’accuratezza e all’ordine della persona.

I JRE nasono in Francia alla metà degli anni Settanta grazie a Grand Marnier; l’associazione ha l’obiettivo di stimolare solidarietà, amicizia e scambio di idee ed esperienze fra gli chef più innovativi. Presto riconosciuta dal mondo gastronomico come una delle più prestigiose associazioni culinarie, negli anni ha saputo creare un mondo di sapori, aromi e sensazioni che dal 1992 ha travalicato i confini francesi per allargarsi ad altri paesi del vecchio continente, fra cui l’Italia.

Nel nostro Paese sono  81 i giovani ristoratori, di cui 56 soci effettivi e 26 onorari. Da nord a sud una grande famiglia che con il culto dell’eccellenza e della qualità degli ingredienti riesce a garantire ad ogni ospite di ciascun ristorante un’esperienza unica e irripetibile. Sguardo rivolto al futuro e memoria delle cose genuine e fragranti: sono queste le due anime che hanno fatto di Jre Italia un punto di riferimento nella cultura della cucina nazionale.

I Valori

Sono quattro i valori cardine che animano il lavoro dei Jeunes Restaurateurs e che sono condivisi anche dalla Scuola di Stresa:

1. Difendere e promuovere la gastronomia europea di alto livello, mettendo a punto creazioni eccellenti che valorizzino il territorio e i suoi prodotti tipici. Una pluralità di voci che dimostrano l’eccellenza della tradizione, la capacità d’innovazione e il culto del savoir-vivre del vecchio continente.

2. Scambiare idee ed esperienze, sia all’interno che all’esterno del mondo Jre; un processo virtuoso che stimola la crescita di una cultura gastronomica fra professionisti e consumatori e contribuisce ad innalzarne il valore.

3. Favorire lo sviluppo dei giovani talenti europei. Per garantire un futuro alla ristorazione di qualità JRE Italia partecipa alle più importanti giurie impegnate nel scegliere le future promesse della gastronomia (come il Bocuse d’or 2010, Gran trofeo d’oro della Ristorazione italiana, 2011); inoltre sostiene progetti dedicati – come stage e borse di studio – che consentano agli aspiranti chef di domani di coltivare le proprie potenzialità e sviluppare al meglio le proprie competenze.

4. Creare un clima d’amicizia e di aiuto reciproco tra chef, che si concretizza nella collaborazione e nella condivisione dei singoli background culturali e gastronomici. Nella convinzione che la contaminazione di idee ed esperienze e il confronto consentano di raggiungere traguardi sempre più ambiziosi.

Poiché i JRE sono attenti anche al territorio e alla cultura, essi saranno nel prossimo futuro “docenti” al “Maggia” e istituiranno con la nostra scuola un “diploma” aggiuntivo all’Esame di Stato che arricchirà il curriculum dei nostri migliori studenti.

Grazie ai JRE la nostra Scuola crescerà e migliorerà sicuramente la sua offerta formativa.

FOTOGALLERY

  • Albo pretorio d'Istituto
  • Albo RSU - Comunicazioni sindacali
  • Consulta i bandi nell'Albo Pretorio
  • Open days Istituto Alberghiero Maggia
  • Scuole VCO
  • Iscrizioni Istituto Alberghiero Maggia Stresa
  • Sito web del Comitato Gentori
  • Progetto Interreg - Vai al sito
  • Albo pretorio d'Istituto
  • Albo RSU - Comunicazioni sindacali

Area Genitori

Consultazione voti allievi, assenze, comunicazioni scuola-famiglia...

Accedi

Area Docenti

Link a Valutaweb, al Caffè del Maggia, download moduli, circolari...

Accedi